Palazzo Reale di Stoccolma

Palazzo Reale di Stoccolma

Con oltre 600 stanze, il Palazzo Reale di Stoccolma è uno dei più grandi d'Europa. La sua posizione privilegiata nel cuore di Gamla Stan e il maestoso cambio della guardia lo rendono uno dei punti di interesse principali di Stoccolma.

Il Palazzo Reale di Stoccolma, in svedese Kungliga Slottet, fu costruito alla fine del XVIII secolo sui resti di un antico castello medievale distrutto da un incendio. L'edificio attuale è in stile barocco italiano e, con le sue 600 stanze, costituisce una delle residenze reali più grandi d'Europa.

Si trova all'ingresso della Città Vecchia o Gamla Stan, a pochi metri dal Parlamento svedese. Sebbene oggigiorno non costituisca la residenza ufficiale della monarchia, il re di Svezia lavora dal Palazzo Reale e vi ha stabilito gli uffici di Corte.

Cosa vedere al Palazzo Reale

  • Appartamenti di Stato: occupano la maggior parte delle stanze del palazzo: camere, saloni da ricevimento e appartamenti per gli ospiti. Gli appartamenti reali rappresentano alla perfezione il lusso e la suntuosa decorazione della monarchia svedese.
  • Sala banchetti: come ogni palazzo reale che si rispetti, la sala banchetti è uno degli ambienti più grandi ed eleganti dell'edificio. Ancora oggi vi si celebrano i banchetti dei matrimoni reali.
  • Biblioteca Bernadotte: la maestosa biblioteca del Palazzo Reale custodisce quasi 100.000 volumi storici appartenenti alla collezione reale.
  • Cappella Reale: quest'elegante cappella decorata in oro e marmo risale alla fine del XVII secolo. Il suo elegante organo cattura l'attenzione di tutti i visitatori, così come le sculture, le statue e gli affreschi del soffitto.
  • Rikssalen: custodisce il trono della regina Cristina, protetto da teli di velluto blu e da due statue giganti in entrambi i lati.
  • Carrozze: nelle scuderie del Palazzo Reale si trovano carrozze storiche che servirono la famiglia reale svedese per generazioni.

Altri musei all'interno del Palazzo Reale

Museo Tre Kronor

Il museo è dedicato all'antico palazzo reale andato distrutto nell'incendio del 1697. Mediante modellini e oggetti dell'epoca, Tre Konor offre un itinerario completo del palazzo, dai suoi inizi in qualità di fortezza medievale fino al suo consolidamento come residenza reale.

Il tesoro

Nelle volte nel Palazzo Reale sono esposti i gioielli più belli della monarchia svedese. La maggior parte degli oggetti esposti sono corone d'oro o d'argento decorate con pietre preziose, utilizzate solo in rare occasioni.

Nella sala "Il tesoro" è esposta anche la spada del monarca Gustavo Vasa (1496-1560), lo scettro di Erik XIV e la fonte battesimale d'argento ancor'oggi utilizzata dalla famiglia reale svedese.

Museo delle antichità di Gustavo III

Nell'ala est del Palazzo Reale si trova uno dei musei più antichi di Stoccolma: la collezione d'arte privata del re Gustavo III. Il museo, inaugurato nel 1794, vanta oltre 200 sculture di bronzo e marmo provenienti dall'Italia e da altri paesi europei. La scultura più famosa è quella di Endymion.

Tutti e tre i musei hanno un costo aggiuntivo.

Il cambio della guardia

Una delle principali attrazioni turistiche di Stoccolma è senza dubbio il cambio della guardia. Si esegue tutti i giorni di fronte al Palazzo Reale alle 12:15 in inverno e alle 11:45 in estate. Nelle domeniche e nei festivi, il cambio della guardia si svolge un'ora più tardi.

Per quaranta minuti, le guardie sfilano al ritmo della Banda Reale, catturando l'attenzione di migliaia di spettatori. Si tratta di un evento imprescindibile a cui tutti i turisti della capitale svedese vogliono assistere. Proprio per questo motivo, vi raccomandiamo di raggiungere per tempo il Palazzo Reale, anticipando così l'enorme flusso di turisti, soprattutto in alta stagione.

Orario

Da ottobre ad aprile:
Da martedì a domenica: dalle 10:00 alle 16:00.
Lunedì: chiuso.
Da maggio a settembre:
Tutti i giorni: dallle 10:00 alle 17:00.

Prezzo

Adulti: 160kr (17US$)
Studenti e bambini dai 7 ai 17 anni: 80kr (8,50US$

Trasporto

Tram: fermata Gamla Stan.
Autobus: linee 2, 55, 57, 76, 96, 191 e 192.

Luoghi vicini

Storkyrkan (126 m) Museo Nobel di Stoccolma (155 m) Riksdag (222 m) Museo Nazionale (440 m) Chiesa di Riddarholmen (448 m)